Ingredienti

https://www.molinobigolingiovanni.it/it/prodotti/farina-per-pizze-tipo-0-pulcinella/

  • Acqua a temperatura ambiente 250 g
  • Farina tipo “0 Pulcinella” 500 g
  • Lievito di birra fresco 10 g
  • Zucchero 12 g
  • Olio extravergine d’oliva 60 g
  • Sale fino 15 g

 

PER IL CONDIMENTO

  • Passata di pomodoro 350 g
  • Mozzarella 250 g
  • Sale fino 1 cucchiaino
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Origano q.b.

Pizzette rosse 🏡

COME PREPARARE LE PIZZETTE ROSSE

  1. Per preparare le pizzette rosse come prima cosa versate la farina in una ciotola, insieme al lievito di birra fresco sbriciolato
  2. Aggiungete poi l’acqua a temperatura ambiente e mescolate con un mestolo di legno.
  3. Unite poi lo zucchero, il sale e versate anche l’olio.
  4. Mescolate ancora per incorporare gli ingredienti, quindi trasferite su un piano di lavoro e impastate energicamente fino a quando non risulterà liscio.
  5. Formate una sfera con l’impasto lavorato, oliate una ciotola ampia e trasferite l’impasto, coprite con pellicola trasparente e fate lievitare per circa 3 ore a temperatura ambiente, lontano da correnti d’aria o in forno spento con luce accesa. Terminate le ore di lievitazione ecco come risulterà il vostro impasto: avrà triplicato il suo volume.
  6. Nel frattempo occupatevi del condimento delle pizzette: in una ciotola versate il pomodoro, condite con sale, pepe, origano e olio. Mescolate tutto con un cucchiaio e tenete da parte fino a quando dovrete utilizzarlo.
  7. Trasferire su una spianatoia l’impasto lievitato e spolverizzate con pochissima farina; stendete con il matterello fino ad ottenere un rettangolo di circa 4 mm di spessore.
  8. Oliate accuratamente la leccarda dove farete cuocere le pizzette. Coppate l’impasto con un coppapasta da 7,5 cm di diametro. Prelevate l’impasto in esubero, date forma sferica e fatelo riposare coperto per circa 10 minuti. Potete quindi impastare nuovamente l’esubero e ricavare altre pizzette: otterrete in tutto 24 pizzette! Prelevatele una ad una con un tarocco e iniziate a posizionarle sulla teglia oleata.
  9. Una volta sistemate, formate una conchetta al centro, lasciando circa 0,5 cm di bordo. Tagliate la mozzarella a dadini e condite al centro con il pomodoro e la mozzarella a dadini; irrorate con un filo d’olio e un pizzico di origano a piacere. Infornate le pizzette in forno statico preriscaldato a 200°: i primi 10 minuti cuocete posizionando la teglia alla base del forno; mentre i restanti 5 minuti sul ripiano più alto. Una volta cotte, sfornate le vostre pizzette rosse e servitele calde!

CONSERVAZIONE

Le pizzette rosse sono buone calde, si consiglia quindi di consumarle appena pronte o leggermente riscaldate.

L’impasto una volta lievitato può anche essere congelato, meglio se diviso già in porzioni e conservato in un sacchetto gelo. Successivamente sarà sufficiente lasciar scongelare la propria porzione a temperatura ambiente e proseguire come da ricetta.

Se preferite potete anche congelare le pizzette da semi cotte: basterà effettuare metà cottura, lasciar raffreddare e infine congelare coperte da un foglio di carta alluminio; successivamente basterà cuocerle, ancora congelate, ad una temperatura un po’ più bassa di quanto indicato nella ricetta.

CONSIGLIO

Se preferite, potete realizzare le vostre pizzette rosse più grandi: ad esempio con un coppapasta di 9 cm otterrete circa 18 pizzette. Potete aggiungere condimenti a piacere.

Molino Bigolin Giovanni snc - Via Stazione, 55 - 36028 Rossano Veneto (VI) - Tel e Fax: 0424 540016 - email: info@molinobigolingiovanni.it Reg. Impr. - Cod. Fisc. e Part. IVA 00107930240 - R.E.A. 117274

Privacy Policy | Cookie Policy